Termini e Condizioni di utilizzo del Sito

 

I – Dichiarazioni introduttive e di premessa

  1. Il disposto delle clausole e le successive dichiarazioni (che, unitariamente intese, costituiscono i termini e le condizioni di utilizzo del Sito www.studiodipardo.com, salvo il disposto dei diversi ed ulteriori scritti che intervengano, anche in seguito alla registrazione e/o durante il corso del rapporto tra il Sito e l’Utente), regola il rapporto tra gli Utenti ed il Sito, con riferimento all’utilizzo dei servizi e delle funzioni a disposizione degli Utenti attraverso le pagine del Sito stesso.

 

  1. Definizioni utilizzate nel presente documento (ed in quelli eventualmente al medesimo connessi e/o allegati):

2.1 per Utente si intende il soggetto che transita sul Sito e/o lo consulta e, in occasione di tali attività, fornisce i suoi dati personali tramite la compilazione di alcuno dei form messi a disposizione e/o lascia traccia informatica (per esempio, mediante la registrazione dei c.d. cookies) del suo transito;

2.2. per Sito si intende, a seconda delle accezioni, tanto il complesso delle pagine web raccolte sotto il nome a dominio www.studiodipardo.com quanto il soggetto responsabile per la gestione del Sito stesso. Il Sito è di proprietà degli Avv.ti Giuliano e Salvatore Di Pardo, con sede legale in Campobasso, Traversa di via Crispi 70/A (per brevità solo lo Studio);

2.3. per Contenuti si intende quanto dettagliato al punto III che segue.

 

  1. L’Utente ha l’obbligo di leggere attentamente il presente documento e l’informativa ai sensi della legge vigente in tema di privacy, entrambi messi a disposizione sul Sito. Spuntando le apposite caselle presenti nelle schermate di compilazione dei form, l’Utente dichiara di aver letto i documenti ed averne accettato integralmente il Contenuto. In tal modo, l’Utente conclude con il Sito l’accordo disciplinato dal presente documento e riconosce ed accetta quanto disciplinato dal citato documento in materia di privacy.

  1. Il Sito si riserva il diritto di cambiare, modificare, aggiungere o rimuovere clausole delle presenti Condizioni d’utilizzo nonché ogni altro documento a propria discrezione e in qualsiasi momento. L’Utente è tenuto a consultare periodicamente le Condizioni d’utilizzo del Sito per verificare eventuali cambiamenti. L’utilizzo del Sito in seguito alla pubblicazione di modifiche costituirà l’accettazione di tali modifiche da parte dell’Utente.

II – Oggetto dei servizi e delle funzionalità offerte dal Sito

  1. Il Sito offre ai propri Utenti i servizi indicati nel presente documento.

  1. Dei servizi offerti dal Sito è qui appresso riportato un elenco esemplificativo e non esaustivo:
      • richiesta di informazioni aggiuntive concernenti lo Studio, la sua attività o i suoi professionisti, tramite compilazione di apposito form e/o chatbot;
      • accesso ai canali social Studio Legale Di Pardo;
      • accesso a informazioni sulle associazioni partner e sulle realtà professionali con cui lo Studio collabora;
      • reperimento dei dati utili per contattare direttamente i professionisti dello Studio, di cui sono resi disponibili: numero telefonico, indirizzo di posta elettronica, e link per i profili social;
      • reperimento di atti attraverso la funzione generatore di documenti;
      • iscrizione alla/alle newsletter predisposte dallo Studio

III – Contenuti

  1. Il Proprietario del Sito può inserire sulle pagine web Contenuti costituiti da (a titolo indicativo e non esaustivo): testi, fotografie, video, audio, link a pagine web.

  1. I contenuti sono resi disponibili (in tutto o in parte) nelle seguenti lingue:
      • italiano;
      • inglese;

  1. È vietato copiare, riprodurre, elaborare, ripubblicare, caricare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte e/o sezione del Sito ed i relativi Contenuti su qualsiasi supporto, cartaceo, telematico e simili senza citare il Sito quale fonte di provenienza.

  1. Il Sito rimane l’unico proprietario dei Contenuti, salvi gli altrui diritti d’autore, di pubblicazione, di licenza, di utilizzo e simili.

IV – Obblighi, diritti, facoltà dell’Utente

  1. L’Utente riconosce espressamente di dover osservare quanto indicato nel presente documento ed in ogni altro scritto che, anche a venire, disciplini in qualsiasi modo il rapporto tra l’Utente ed il Sito.

  1. Ogni condotta difforme da quanto contenuto in detti documenti è di esclusiva responsabilità dell’Utente.

  1. Durante la procedura di compilazione dei form ogni Utente si impegna a fornire le informazioni personali richieste, assicurando che esse siano precise e complete.

  1. L’Utente è responsabile per (elenco non esaustivo):

i) la veridicità e lo stato aggiornato dei dati comunicati tramite compilazione dei form;

ii) l’utilizzo dei servizi e delle funzionalità del Sito, nonché del Sito stesso, per finalità difformi da quelle contemplate nei termini e condizioni di utilizzo del Sito e negli scritti collegati, e comunque per finalità contrarie alla legge, all’ordine pubblico, al buon costume, e/o comunque dannose e/o potenzialmente dannose per il Sito.

  1. All’Utente non è consentito utilizzare tecniche o altri dispositivi, programmi, metodologie, né processi manuali per accedere, acquisire, copiare o monitorare qualsiasi parte del Sito e dei Contenuti in esso pubblicati; è vietato, altresì, riprodurre o aggirare in alcun modo la struttura di navigazione o la presentazione del Sito o dei Contenuti per ottenere o tentare di ottenere materiali, documenti o informazioni non resi disponibili. Il Sito si riserva il diritto di bloccare qualsiasi attività di questo tipo.

  1. L’Utente deve astenersi dal cercare di ottenere l’accesso non autorizzato a qualsiasi parte o funzionalità del Sito, o ad altri sistemi o network collegati al Sito, come pure ai servizi offerti sul o attraverso il Sito, mediante tecniche di hacking, intercettazione delle password o qualsiasi altro mezzo illegale.

  1. È fatto divieto di sondare, esaminare o testare la vulnerabilità del Sito o di qualsiasi rete a esso collegata, nonché di violarne la sicurezza o le misure di autenticazione.

  1. Non è consentito effettuare operazioni volte a tracciare o cercare di tracciare l’origine di informazioni relative a qualsiasi Utente o visitatore del Sito, o qualsiasi cliente, inclusi gli account appartenenti a terzi.

  1. È altresì proibito sfruttare il Sito o i servizi e le informazioni resi disponibili o offerti tramite il Sito allo scopo di rivelare qualsiasi informazione relativa a terzi, inclusi senza limitazione alcuna i dati di identificazione personale.

  1. L’Utente accetta di astenersi dal compiere azioni che provochino un carico di lavoro irragionevole o sproporzionato sull’infrastruttura del Sito o sui sistemi e le reti collegati al Sito.

  1. L’Utente accetta di non utilizzare alcun tipo di dispositivo o software per interferire o tentare di interferire con il corretto funzionamento del Sito o di qualsiasi transazione condotta sullo stesso, nonché con l’utilizzo del Sito da parte di terzi.

 

  1. È proibito controllare le intestazioni o altresì manipolare gli identificatori di messaggi o trasmissioni inviati su o attraverso il Sito o qualsiasi servizio offerto su o attraverso il Sito al fine di camuffarne l’origine. È vietato fingere di essere o di rappresentare altre persone, nonché impersonare altri individui o entità.

V – Obblighi, diritti, facoltà del Sito

  1. Il Proprietario non assume nessuna garanzia per il caso di malfunzionamento, temporaneo o meno, del Sito, né per l’eventuale sospensione e/o interruzione e/o messa offline del Sito, dovuti a qualsiasi ragione, propria del Sito o da terzi soggetti derivante.

  1. Il Sito è esclusivo utilizzatore dei marchi, brevetti e dei diritti di proprietà intellettuale inerenti al Sito. Salvo diverso ed esplicito accordo fra il Sito e l’Utente, da stipularsi e provarsi per iscritto, l’Utente non potrà servirsi di alcunché (e.g. Contenuti, marchi, loghi, etc.) reperito sulle pagine del Sito, che sia di proprietà del Sito o che comunque non sia di proprietà dell’Utente stesso, per perseguire propri scopi personali e/o commerciali.

  1. Il Sito non è responsabile dell’utilizzo che dei Contenuti pubblicati sulle pagine del Sito venga fatto da soggetti terzi.

  1. Il Sito si riserva il diritto di intraprendere le seguenti azioni in qualsiasi momento e senza alcun preavviso:

(a) modificare, sospendere o interrompere la funzionalità o l’accesso al Sito o a parti di esso, per qualsiasi motivo;

(b) modificare o cambiare il Sito o parti di esso e ogni eventuale norma o condizione relativa al Sito, e

(c) interrompere la funzionalità del Sito o parti di esso qualora ciò si rendesse necessario per eseguire operazioni di manutenzione ordinaria o straordinaria, correggere errori o apportare altre modifiche.

VI – Esclusione di responsabilità

  1. In nessun caso i Contenuti messi a disposizione sul Sito, singolarmente e nel loro complesso, possono essere consideranti integranti un servizio di consulenza legale da parte dello Studio o di altri soggetti.

  1. L’Utente assume la piena responsabilità per l’utilizzo del Sito e dei siti collegati.

  1. Nel caso in cui l’Utente non sia soddisfatto del Sito o dei relativi Contenuti, avrà come unico rimedio la cessazione dell’utilizzo del Sito o dei Contenuti.

  1. La limitazione di responsabilità in parola si applica a tutti gli eventuali danni, responsabilità e lesioni derivanti da malfunzionamento, errore, omissione, interruzione, cancellazione, difetto, ritardo di funzionamento o trasmissione, virus informatico, guasto alle linee di comunicazione, furto, distruzione o accesso, alterazione o utilizzo non autorizzato, sia esso causato da inadempienza, colpa, negligenza o altra causa.

VII – Violazione delle Condizioni d’utilizzo

  1. Salvo quanto disposto negli altri punti del presente atto, il Sito si riserva il diritto di interdire l’accesso al Sito a propria esclusiva discrezione e senza alcun preavviso, nei seguenti casi ma non limitatamente ad essi:

(a) richiesta da parte delle forze dell’ordine o della pubblica amministrazione;

(b) sospensione o sostanziale modifica del Sito o di qualsiasi servizio offerto su o attraverso il Sito;

(c) difficoltà tecniche o problemi improvvisi.

VIII – Pubblicità sul Sito

  1. L’Utente consente a che il Sito utilizzi cookies, anche per consentire l’espletamento delle funzionalità del Sito e per fini legati alla pubblicità.

IX – Legge applicabile e Foro competente

  1. Il rapporto tra il Sito e l’Utente, per quanto non espressamente disciplinato dal presente accordo e non altrimenti previsto dalla normativa cogente eventualmente applicabile ai rapporti derivanti dall’utilizzo del Sito, è regolato dalla legge italiana.

  1. Ogni controversia tra Sito ed Utente relativa all’accesso o all’utilizzo del Sito o a ciò inerente, derivante o collegata, è sottoposta alla competenza esclusiva del Foro di Campobasso.

X – Privacy

  1. La regolamentazione attinente alla c.d. privacy (i.e. raccolta e trattamento dei dati personali e sensibili) degli Utenti è contenuta in un separato documento, da considerare correlato al presente. Detto documento è soggetto alla lettura ed alla accettazione del proprio Contenuto come indicato e regolato al punto I.3 che precede.

XI – Disposizioni finali.

  1. Quanto disciplinato nel presente accordo non è esaustivo di tutte le fattispecie concretamente verificabili nell’ambito dell’utilizzo e/o dell’operatività del Sito; per tali casi, si applica in quanto compatibile il Contenuto delle clausole di cui sopra.

  1. Resta ferma, in ogni caso, la più completa, totale ed omnicomprensiva manleva di responsabilità, che l’Utente riconosce in favore del Sito, in merito a qualsivoglia abuso e/o violazione che vengano e/o possano venire realizzati attraverso l’utilizzo dei servizi e/o delle funzionalità e/o del Sito stesso.

  1. Le specifiche relative alla descrizione e/o al funzionamento dei singoli servizi sono reperibili sulle pagine web del Sito relative ai servizi stessi. Esse possono mutare in ogni momento senza obbligo di preventivo avviso da parte del Sito agli Utenti.

Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

degli utenti che consultano il sito web studiodipardo.com

ai sensi dell’art. 13 D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e dell’art. 13 Reg. UE n. 2016/679 (GDPR)

Ai sensi dell’art. 13 D.lgs. 196/2003 (di seguito Codice Privacy) e dell’art. 13 Reg. UE n. 2016/679 (di seguito GDPR), la presente privacy policy descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web dello Studio Legale Di Pardo accessibile per via telematica al seguente indirizzo: www.studiodipardo.com

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne al dominio dello Studio Legale.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è lo STUDIO LEGALE DI PARDO

Tipi di dati trattati e finalità del trattamento

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione internet.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono trattati allo scopo di ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.), controllare il corretto funzionamento del sito web nonché al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti o comunque attività dannose o costituenti reato.

Tali dati non sono mai utilizzati per l’identificazione o la profilazione dell’utente, né incrociati con altri dati, né forniti a terzi.

Dati comunicati dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto dello Studio Legale, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito, comportano l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Non viene fatto uso di cookie per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento.

Viene invece fatto uso di cookie di sessione (non persistenti) in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed e cliente dei siti. La memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser è sotto il controllo dell’utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTP, informazioni relative ai cookie restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai sette giorni al pari degli altri dati di navigazione.

Modalità di trattamento e conservazione dei dati

Il trattamento sarà svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR e dall’allegato B del Codice Privacy (artt. 33-36) in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 GDPR.

Nel rispetto dei principi di liceità, minimizzazione dei dati e limitazione delle finalità, i suoi dati personali, ai sensi dell’art. 5 GDPR, saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento della finalità di cui al punto 2, e verranno cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione, salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali raccolti non saranno mai diffusi e potranno essere comunicati a collaboratori esterni che forniscono servizi di sviluppo, gestione e manutenzione della piattaforma web.

Trasferimento dei dati personali

I dati personali conferiti potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito della finalità di cui al punto 2.

Trattamento di categorie particolari di dati personali

Il trattamento di dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, di dati genetici e/o biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, nonché di dati relativi alla salute e all’orientamento sessuale potrà avvenire previo consenso, salvo che gli stessi non siano necessari per il corretto adempimento delle finalità di cui al punto 2.

Rifiuto di conferimento dei dati

Il rifiuto da parte dell’interessato di conferire i propri dati personali comporta l’impossibilità di adempiere all’attività di cui al punto 2.

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà, in ogni momento, ai sensi dell’art. 7 Codice Privacy e degli artt. 15 e 22 GDPR, esercitare il diritto di:

a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;

b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;

c) ottenere la portabilità dei dati;

d) revocare il consenso al trattamento in qualsiasi momento. In tal caso, la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;

e) chiedere al titolare l’accesso ai dati personali e la rettifica ovvero la cancellazione dei medesimi o la limitazione del trattamento;

f) proporre reclamo ad un’autorità di controllo.

L’esercizio dei premessi diritti può essere esercitato mediante comunicazione scritta da indirizzare a Studio Legale Di Pardo, all’attenzione dell’avv. Giuliano Di Pardo a mezzo lettera raccomandata a/r all’indirizzo Traversa di Via Crispi 70/A, Campobasso oppure attraverso email all’indirizzo segreteria@studiodipardo.it

La presente informativa viene redatta e comunicata anche ai sensi della normativa vigente in materia di antiriciclaggio, essendo il professionista sottoposto agli obblighi di identificazione, registrazione e segnalazione di cui al D.lgs. 56/2004.